Il Denaro
 home  imprese & mercati  politica & istituzioni  professioni & formazione  d-finanziamenti  eventi
denarotv il direttore commenti sanità futura cultura sudsidiario lavoro immobiliare formazione newsletter acquista online
 
facebook twitterlinked in ok notizie friendfeedbookmark on delicious
il quotidiano
Prima pagina
Agenda eventi
News
Commenti
Imprese & Mercati
politica & istituzioni
professioni & formazione
Primo piano

inserti
Soldi & Imprese
Agrimed
I racconti di Piero Formica
Scaffale
Enti Locali & Cittadini
Turismo & Viaggi
Il Denaro Diplomatico
Moda & Affari
Il Sudsidiario
Sanità
Cultura
Futura
La Borsa Immobiliare
Liberare la società

riviste
Den
Gazzetta forense

rubriche
Fotogallery
Intraprendenti
Oroscopo finanziario
Meteo
Spaghetti Style
Salute & prevenzione
Concorso Talenti
Racconti
Cinema
Cartellone
Rassegna stampa on-line

speciali
Osservatorio di Gazzetta Forense
Le Vie del Vino
Convegno Giovani Confindustria 2010
Convegno sul Turismo Confindustria Napoli
TechnologyBiz 2010
Congresso nazionale Odcec
Unione Industriali
Dossier BPM
Dirigenti Campania
Premio l'Altra Italia
Aziende Ospedaliere
Napoli incontra Kagoshima
Meeting Rimini 2010
Api Napoli
Confcommercio Campania
Global Compact
Aiesec
Claai
Camera di commercio Napoli
Meeting eccellenze
menti@contatto
Piano Casa
Aziende sanitarie locali
Politiche e servizi sociali
Aziende
Convention CCIE
Premio Ischia
Assemblea Confindustria
imprese banche e istituzioni
Speciale 2010
Confidi
Harmont & Blaine
Intraprendenti
Vertis Sgr
Nusco

Politica, economia, finanza e attualità in diretta web

E Italia

Sanità
Condividi/invia/aggiungi ai preferiti Condividi
15-06-2010

associazioni

Cronici e anziani: in pista Federcare


Le crescenti problematiche relative al fenomeno delle patologie croniche ed i problemi sanitari connessi a tale condizione, impongono ai direttori generali ed ai Commissari straordinari la responsabilità di riorganizzare le  proprie risorse attraverso strumenti ed indirizzi progettuali adeguati ai vari e reali bisogni nonché l'appropriarsi di una visione  culturalmente diversa del bisogno di salute.
Umanizzazione, Adi, tutela della salute, promozione dell'appropriatezza e della qualità dell'assistenza: queste le parole chiave oggi in sanità.
Gli operatori sanitari tendano talora a curare solo il guaribile, a ridurre il prendersi cura e a curare mentre è necessario fare maggior sintesi tra il sapere scientifico e quello umanistico.
Altro diritto che merita di essere sottolineato è quello di poter stare a casa propria, in quanto, per il paziente con patologia cronica, ciò significa essere circondato dai propri affetti.
La Società italiana di Cure palliative Regione Campania, l'associazione House Hospital onlus, l'associazione Gli amici di Eleonora onlus, l'associazione umana onlus, l'associazione Sale e Pepe onlus, l'Aima Regione Campania e l'associazione Un Hospice per Eboli onlus, presentano il 18 giugno, alle ore 10.00, presso il Consiglio regionale della Campania, FederCare, la Federazione dedicata all'area della fragilità e della cronicità.
L0biettivo è mettere in campo una risposta assistenziale reale e concreta per patologie che vanno dalla sclerosi laterale amiotrofica all'Ictus, all'Alzheimer, stati vegetativi, morbo di Parkinson, demenza senile, malati algici, cronici e terminali in ambito oncologico e non, malattie rare, cardiopatici, neuropatici, broncopatici.
Realizzare attività sociali, sanitarie e socio-assistenziali, finalizzate all'accompagnamento, alla riabilitazione, al sollievo dal dolore e dall'isolamento e dalle difficoltà burocratiche i malati algici, fragili, cronici e terminali di ogni età.
Aiutare le famiglie.
E ancora: programmare la buona sanità coniugando l'aspetto gestionale ed imprenditoriale con il grado di soddisfazione del cittadino e la sua famiglia. Costruire rapporti con i cittadini, partecipazione e condivisione di programmi per conmtrastare la migrazione extraregionale dei pazienti della Regione Campania. Diminuire il ricorso a ricoveri e servizi impropri. Sostenere e potenziare la domiciliarità. Migliorare la qualità di vità del paziente e della sua famiglia, ricorrere a prestazioni appropriate, contenere la spesa farmaceutica, istituire le reti telematiche, presentare il piano regionale sulle cronicità o fragilità, presentazione del libro bianco sulle cronicità o fragilità, iniziative legislative a favore delle fasce deboli. Questi gli obiettivi di Federcare
Nell'occasione dell'evento, saranno premiati il Presidente della Giunta della Regione Campania Stefano Caldoro, il presidente del Consiglio regionale Paolo Romano, l'assessore alle Politiche sociali Ermanno Russo, i sub-commissari alla Sanità Raffaele Calabrò e Giuseppe Zuccatelli, il Cardinale Crescienzo Sepe ed i consiglieri della Regione Campania.


num. 116 - pag. 28
 

Clicca per ritornare alla pagina precedente torna indietro






Google




Guarda Denaro Tv
Dtv - denaro.it

Gazzetta Forense

Italian Cri