Il Denaro
 home  imprese & mercati  politica & istituzioni  professioni & formazione  d-finanziamenti  eventi
denarotv il direttore commenti sanità futura cultura sudsidiario lavoro immobiliare formazione newsletter acquista online
 
facebook twitterlinked in ok notizie friendfeedbookmark on delicious
il quotidiano
Prima pagina
Agenda eventi
News
Commenti
Imprese & Mercati
politica & istituzioni
professioni & formazione
Primo piano

inserti
Soldi & Imprese
Agrimed
I racconti di Piero Formica
Scaffale
Enti Locali & Cittadini
Turismo & Viaggi
Il Denaro Diplomatico
Moda & Affari
Il Sudsidiario
Sanità
Cultura
Futura
La Borsa Immobiliare
Liberare la società

riviste
Den
Gazzetta forense

rubriche
Fotogallery
Intraprendenti
Oroscopo finanziario
Meteo
Spaghetti Style
Salute & prevenzione
Concorso Talenti
Racconti
Cinema
Cartellone
Rassegna stampa on-line

speciali
Osservatorio di Gazzetta Forense
Le Vie del Vino
Convegno Giovani Confindustria 2010
Convegno sul Turismo Confindustria Napoli
TechnologyBiz 2010
Congresso nazionale Odcec
Unione Industriali
Dossier BPM
Dirigenti Campania
Premio l'Altra Italia
Aziende Ospedaliere
Napoli incontra Kagoshima
Meeting Rimini 2010
Api Napoli
Confcommercio Campania
Global Compact
Aiesec
Claai
Camera di commercio Napoli
Meeting eccellenze
menti@contatto
Piano Casa
Aziende sanitarie locali
Politiche e servizi sociali
Aziende
Convention CCIE
Premio Ischia
Assemblea Confindustria
imprese banche e istituzioni
Speciale 2010
Confidi
Harmont & Blaine
Intraprendenti
Vertis Sgr
Nusco

Politica, economia, finanza e attualità in diretta web

E Italia

Imprese & Mercati
Condividi/invia/aggiungi ai preferiti Condividi
12-01-2011

Comir

Pensiline "verdi" in Calabria

Commessa di Biomasse Italia per la costruzione della centrale fotovoltaica di Strongoli (Crotone)
antonietta miceli

Risparmio energetico: Biomasse Italia promuove l'acciaio sostenibile made in Irpinia. Il progetto porta la firma di Comir, azienda di Contrada (Avellino) specializzata dal 2002 in costruzioni metalliche. Per la centrale calabrese di Strongoli, la più grande e moderna d'Europa e punto di riferimento nel panorama nazionale della produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili nel pieno rispetto dell'ambiente, l'impresa irpina realizzerà pensiline fotovoltaiche da poter sfruttare per produrre energia elettrica.
Nel dettaglio, la commessa prevede la fornitura di strutture in acciaio che andranno a coprire circa duemila metri quadrati di superficie adibita a parcheggio auto per gli utenti dell'impianto.
"Siamo molto soddisfatti per questo importante lavoro che ci vede in prima linea nel campo delle costruzioni eco-sostenibili - dichiara entusiasta Michele Di Giacomo, amministratore delegato della Comir -. Si tratta di una soluzione intelligente che fornisce energia per tutta la durata del giorno, trasformando in corrente elettrica la radiazione solare grazie all'impianto fotovoltaico che viene montato alla sua estremità superiore".
Ma non è l'unico risultato d'impresa raggiunto su scala nazionale. Da poco l'azienda irpina è impegnata nella realizzazione di passerelle con impianti di ascensori integrati a servizio dei caselli autostradali di Portogruaro (Padova) e Trieste Lisert per conto delle Autovie Venete, società che opera nello sviluppo di grandi infrastrutture nel Nord-Italia. L'impresa di Contrada si è infatti aggiudicata un appalto pubblico del valore di circa 800mila euro funzionale all'adeguamento degli attraversamenti delle piste di esazione con opere di rivestimento in acciaio. Appena iniziati, i lavori dureranno circa sei mesi.
Altro fronte geografico d'intervento aziendale: l'Aquila. Qui Comir è stata al lavoro su progetti di ricostruzione urbanistica post sisma con l'edificazione di vani ascensori con scale esterne.


num. 003 - pag. 10
 

Clicca per ritornare alla pagina precedente torna indietro






Google




Guarda Denaro Tv
Dtv - denaro.it

Gazzetta Forense

Italian Cri